Scarpe-da-calcio.com

scarpe da calcio pele' sports 1970

Pele' Sports 1970 

scarpe calcio pele' sports 1970

Premessa. Pele’ Sports è il rivoluzionario brand tedesco che è approdato nel mercato delle calzature da calcio traendo ispirazione nientemeno che dal piu’ grande calciatore di tutti i tempi: parliamo cioe’ di Pele’, che di questa nuova azienda è anche uno dei principali investitori. Pele’ Sports, in attivita’ dal 2010, è nata con l’intento di dedicare tutti i suoi sforzi alla qualita’ e all’innovazione del prodotto e produce abbigliamento sportivo e calzature di ottima qualita'. Questo è il motivo per cui, la popolarita’ di questo brand, in Germania e Inghilterra, sta crescendo sempre piu’ e la sua piccola fetta di mercato tra i colossi delle calzature sportive come Nike e Adidas, sta pian piano prendendo forma. Il debutto ufficiale di Pele’ Sports nel settore delle scarpe da calcio è avvenuto due anni fa con il lancio delle 1970.

Caratteristiche tecniche. Le Pele’ Sports 1970 sono scarpe da calcio piuttosto originali, caratterizzate da un’ampissima linguetta di copertura sopra l’allacciatura, e soprattutto da una straordinaria tomaia in pelle di canguro, trattata con ben 150 processi specifici, tra cui: un trattamento denominato “dual friction”, che serve a migliorare le capacita’ di attrito col pallone in tutte le condizioni climatiche (asciutto e bagnato); un trattamento a base di polimeri che rende la tomaia permanentemente impermeabile, senza comprometterne la traspirabilita’; un trattamento anti-sbiadimento per mantenere la tomaia lucida nel tempo; un trattamento per prevenire i laceramenti causati dal sudore. Una tomaia, quindi, che definire tecnologica appare forse riduttivo.

Per cio’ che concerne la suola, questa è realizzata in TPU, un materiale adottato, ormai da tempo, da tutte le principali aziende produttrici di calzature sportive, per via della sua grande affidabilita' in termini di durevolezza. Piuttosto interessanti, appaiono i tacchetti, che presentano una forma mai vista prima su nessun altra scarpa da calcio: sono cioe’ tutti lamellari ma con la base allargata, quasi a formare una “L” (ad eccezione dei due tacchetti trasversali posti nella parte anteriore della suola). Questa particolare forma a “L” permette di combinare i benefici dei tacchetti lamellari (ottimi in termini di trazione) con quelli dei tacchetti circolari (ottimi in termini di mobilita’ nei cambi di direzione). La forma a “L”, infatti, fa in modo che il tacchetto non "scavi" fino in fondo come farebbe un normale tacchetto lamellare, ma al contrario, penetra nel terreno giusto quanto basta, garantendo cosi’ un po’ di mobilita’ in piu’ nei rapidi movimenti laterali. Si ha, quindi, un mix praticamente perfetto di trazione e mobilita'. Grazie alla loro forma e disposizione, inoltre, i tacchetti di queste 1970 garantiscono pure una perfetta dispersione della pressione esercitata dalla pianta del piede, rendendo quindi la scarpa confortevole anche dopo un utilizzo prolungato.


E’ inoltre opportuno notare, come nella parte posteriore della scarpa, per garantire un miglior assorbimento degli urti e ridurre il carico su polpacci e tendine d’Achille, vi sia una sottile intersuola ammortizzante, del tutto simile a quelle vista su molte scarpe Asics (l’Heel Gradient 10mm): nelle Pele’ Sports, pero’, lo spessore di tale intersuola è nettamente inferiore (5 mm contro i 10 mm delle Asics), per cui al momento di indossare la scarpa, questo rialzo risulta praticamente impercettibile.

Calzata/vestibilita’. Le Pele’ Sports 1970 sono caratterizzate da una calzata classica e possono tranquillamente essere acquistate nella propria misura standard. Per una vestibilita’ ottimale, pero', probabilmente e' meglio optare per mezza misura piu’ piccola, in modo da avere un “effetto guanto”, ovvero di perfetta aderenza tra piede e scarpa. Le Pele’ Sports 1970, per via della loro buona ampiezza frontale, sono adatte anche ai giocatori dai piedi a pianta larga.

Considerazioni finali. Le Pele' Sports 1970 sono scarpe da calcio poco conosciute ma dalla qualita' indiscutibile: hanno, infatti, una tomaia realizzata col miglior materiale possibile (la pelle di canguro), e soprattutto sono molto protettive. Gli unici lati negativi della scarpa sembrano essere la non elevatissima flessibilita’ della suola nella parte anteriore, il peso non proprio ridottissimo (332 grammi) e anche il modo in cui la linguetta di copertura viene fissata, ovvero tramite una banda elastica da far passare sotto la parte anteriore della suola: un'operazione, questa, che all'inizio puo' risultare un po’ complicata. Chi vuole, comunque, discostarsi dalla “massa” e indossare scarpe che, da un punto di vista qualitativo, non hanno nulla da invidiare a scarpini top di gamma di Nike, Adidas, Puma o altri marchi, le Pele’ Sports 1970 rappresentano, sicuramente, un’ottima soluzione. Probabilmente, i giocatori che, piu' degli altri, dovrebbero tenere in grande considerazione questi scarpini, sono i difensori centrali e i mediani: come spiegato sopra, infatti, la scarpa appare molto protettiva (forse la piu’ robusta sul mercato), l’ideale per chi, come i difensori centrali e i mediani, per l’appunto, si trova spesso a dover contrastare gli avversari con “molta decisione”.

Scritto il: 18 Agosto 2012
da Francesco Patane'
© RIPRODUZIONE VIETATA

In sintesi

PELE' SPORTS 1970 

caratteristiche tecniche: allacciatura coperta, suola in TPU, tacchetti a "L", tomaia in pelle di canguro, peso 332 grammi
indossata soprattutto da: difensori centrali, centrocampisti centrali, portieri
note particolari: la tomaia e'  trattata con ben 150 processi specifici, tra cui un trattamento denominato “dual friction”, che serve a migliorare le capacita’ di attrito col pallone in tutte le condizioni climatiche (asciutto e bagnato)

valutazione utenti  

 

 
PELE' SPORTS 1979
PELE' SPORTS 1970

 


 

 



Protected by Copyscape Online Plagiarism Tool
Copyright© Scarpe-da-calcio.com
La riproduzione, anche parziale, del contenuto di queste pagine, è vietata
partita iva IT05178480876 di FRANCESCO PATANE'
sito