Scarpe-da-calcio.com

 
nike ctr360 maestri

 CTR360 Maestri II

Nike ctr360 Maestri II

Le CTR360 Maestri II nascono dal desiderio della Nike di perfezionare ulteriormente uno dei migliori modelli di scarpe mai realizzati fino ad ora: le Ctr360 Maestri. Quest’ultime, come molti sapranno, sono le scarpe che la Nike ha appositamente creato per migliorare sia il controllo di palla in fase di ricezione sia l’esecuzione dei passaggi. 

Le modifiche principali apportate con l’uscita delle nuove Ctr360 Maestri II sono sostanzialmente 3 e tutte individuabili sulla parte superiore della scarpa. La prima modifica riguarda i cuscinetti presenti nella zona dell’avampiede: questi, rispetto alla vecchia versione, sono un po’ meno ampi ma spostati un po’ più verso il centro, permettendo, cosi', di agevolare ulteriormente il controllo di palla con la zona frontale della scarpa.

La seconda differenza di rilievo riguarda il pannello di controllo che si trova nella zona dell’interno piede (il pass-pad): adesso, infatti, e' costituito da due parti separate ed ha quindi una superficie complessiva piu' ampia. Nella parte superiore, inoltre, presenta anche dei “rilievi sporgenti” simili a quelli inseriti nelle Nike Total 90 Laser III. Tali rilievi, per quanto possano sembrare irrilevanti, risultano invece molto influenti in quanto aumentano il “grip” col pallone in fase di controllo, e consentono, quindi, di "domarlo" piu' facilmente (esattamente come i due cuscinetti posizionati nell'avampiede). Se usati in occasione di un passaggio, invece, tali rilievi contribuiscono a rendere la traiettoria piu' lineare, permettendo cosi' di eseguire passaggi di grande precisione. Tali rilievi, possono, inoltre, risultare utili anche in fase di tiro, per dare un leggero effetto rotatorio al pallone.

La terza e ultima modifica di rilievo riguarda il sistema di allacciatura: i passanti interni, infatti, non sono più all’interno bensì sulla tomaia, e ciò agevola sia il modo di allacciare la scarpa sia la durata dei lacci stessi. A parte i 3 punti analizzati sopra, non sembrano esserci molte altre differenze tecniche tra le vecchie e le nuove Ctr360 Maestri. Se si e' indecisi su quale acquistare, consigliamo di scegliere semplicemente in base al proprio “budget “. Se da un lato le nuove CT360 Maestri II offrono un “pacchetto di vantaggi” superiore è anche vero che le vecchie CTR360 Maestri sono comunque da considerarsi scarpe dalle performance eccezionali e il loro rapporto qualità è persino migliore delle nuove.

Le nuove Ctr360 Maestri II, come le vecchie Ctr360 Maestri, sono proposte in due versioni: base ed Elite.La versione base ha la suola in TPU (poliuretano termoplastico) e una configurazione dei tacchetti omogenea su tutta la superficie della suola, che garantisce soprattutto stabilità. La versione Elite invece, ha una configurazione dei tacchetti diversa, appositamente studiata per garantire una trazione multi direzionale e ancora più stabilità. La piastra della suola, inoltre, non è in TPU ma in fibra di carbonio: se da un lato questo rappresenta un vantaggio perché rende la scarpa ancora più leggera, dall’altro può causare qualche problema in termini di comfort (soprattutto nelle prime settimane) in quanto le suole in fibra di carbonio sono più rigide di quelle in TPU e richiedono sicuramente più tempo prima di poter essere completamente flessibili.

Scritto il: 6 Marzo 2011
da Francesco Patane'
© RIPRODUZIONE VIETATA

In sintesi

NIKE CTR360 MAESTRI II 

caratteristiche tecniche: allacciatura asimmetrica, suola in TPU,  tacchetti lamellari + 3 curvati nella parte anteriore, tomaia in pelle sintetica Kanga Lite, peso 306 grammi 
indossata soprattutto da: attaccanti, centrocampisti centrali, difensori centrali
note particolari: in corrispondenza dell'interno piede, la tomaia presenta uno speciale pannello in gomma che aiuta a migliorare il controllo di palla e la precisione dei passaggi/ nella parte anteriore della tomaia sono presenti due cuscinetti imbottiti che aiutano a migliorare il controllo di palla

valutazione utenti    

 




 

Le versioni economiche: 
Trequartista II e Libretto II

Le Trequartista II e le Libretto II sono le versioni economiche delle Ctr360 Maestri II.  A differenza di quest’ultime, sono meno robuste e hanno una tomaia meno performante: più esattamente, le Trequartista II sono in pelle sintetica normale (no Kanga-Lite) mentre le Libretto II sono in pelle naturale ma senza cuscinetti di controllo e pass-pad. Tra le due versioni economiche, le migliori sono sicuramente le Trequartista II, che possono essere utilizzate tranquillamente anche per giocare a livello semi-professionistico. Le Libretto II, invece, sono qualitativamente inferiori, ma ottime, comunque, per giocare a livello agonistico e/o amatoriale.

trequartista ii
NIKE CTR360 TREQUARTISTA II FG
nike libretto ii
NIKE CTR360 LIBRETTO II FG




 

 


 

Protected by Copyscape Online Plagiarism Tool
Copyright©Scarpe-da-calcio.com
La riproduzione, anche parziale, del contenuto di queste pagine, è vietata
partita iva IT05178480876 di FRANCESCO PATANE'
sito