Scarpe-da-calcio.com

scarpe calcio diadora kobra plus

Kobra Plus K

scarpe calcio diadora koba plus k

Premessa. Le Kobra Plus K sono scarpini da calcio piuttosto originali che la Diadora ha proposto nel corso della passata stagione come aggiornamento delle Kobra K Pro e che, tuttora, continuano ad avere mercato e ad essere nelle vetrine dei piu’ importanti negozi di sport. Si tratta, infatti, di scarpini robustissimi e soprattutto dalla tomaia ibrida, realizzata in nylon nella parte posteriore e in pregiata pelle di canguro nella parte anteriore. Tra gli indossatori illustri delle Diadora Kobra Plus K vi è stato nientemeno che Antonio Cassano del Milan, poi passato alle Diadora DD Eleven e, da qualche mese, alle nuove DD Evoluzione K Pro.


Tomaia. La prima cosa che attira subito l’attenzione, osservando da vicino una Diadora Kobra Plus K, è la particolarissima costituzione della tomaia, mai vista prima in nessun’altra scarpa da calcio. Come anticipato in premessa, infatti, la tomaia delle Kobra Plus K è ibrida, ovvero realizzata in nylon rinforzato nella parte posteriore e in morbidissima pelle di canguro nella parte anteriore. La parte di tomaia in pelle di canguro, tra l’altro, presenta una superficie in stile “squame di pesce”, che aiuta a migliorare sensibilmente il controllo di palla. Essa, infatti,  crea attrito con la superficie del pallone e aiuta quindi a controllarlo meglio. Sempre per cio’ che concerne la tomaia, da notare come in corrispondenza del collo piede sia presente una linguetta di copertura del tutto simile a quella adottata dalla Nike sulle Tiempo Legend III o dalla Mizuno sulle Morelia. Tale linguetta rende la zona del collo piede  perfettamente omogenea e permette quindi di calciare meglio il pallone.


Suola. A differenza delle vecchie Kobra K Pro, la cui suola era realizzata in fibra di carbonio, le Diadora Kobra Plus K sono dotate di una suola in TPU a densita’ differenziata. Questo significa che vi sono delle zone a maggior flessibilita’ (ovvero quelle in corrispondenza dell’avampiede) e zone a maggior rigidita’ (quelle in corrispondenza del tallone). Caratteristica molto importante della suola, inoltre, e’ la speciale tecnologia Axeler nascosta al suo interno: si tratta, cioe’, di una vera e propria “molla” metallica, realizzata in una lega d’acciaio ultraleggera, che dona alla suola maggior elasticita’ e, soprattutto, maggior capacita’ di propulsione. Quando si e’ in fase di corsa e la scarpa si piega, cioe’, nella parte centrale della suola si viene a creare una determinata quantita’ di energia che, grazie alla tecnologia Axeler, viene “scagliata” in avanti in direzione dell’avampiede, aumentando cosi’la capacita’ di propulsione della suola. Altro aspetto piuttosto interessante delle Kobra Plus K è la cosiddetta tecnologia Flex Rotax, ovvero l’innovativo sistema di configurazione dei tacchetti: questi, oltre a garantire la massima trazione e la perfetta stabilita’ nella zona tallone, agevolano pure la torsione del piede nei rapidi cambi di direzione. Osservando la suola, si notera’, infatti, come 4 dei tacchetti in corrispondenza dell’avampiede siano posizionati in modo da formare un “cerchio”, disposizione, questa, mai vista prima in nessun altra scarpa da calcio.


Considerazioni finali.  Dopo averne esaminato tutti gli aspetti principali, diciamo che le Diadora Kobra Plus K sono, a nostro avviso, le scarpe da calcio ideali per i difensori. Sono infatti, particolarmente comode, robuste e protettive. Non bisogna pero’ dimenticare che la parte anteriore della tomaia e' realizzata in morbidissima pelle di canguro, per cui la sensibilita’ nel tocco di palla e’ davvero ottima: le Diadora Kobra Plus K, quindi, possono risultare molto utili anche ai playmakers e ai trequartisti, ovvero coloro che supportano continuamente la fase d’attacco con passaggi filtranti di grande precisione (vedi Cassano).

Scritto il: 30 Maggio 2012
da Francesco Patane'
© RIPRODUZIONE VIETATA

In sintesi

DIADORA KOBRA PLUS K 

caratteristiche tecniche: allacciatura simmetrica, suola in TPU, tacchetti lamellari, tomaia in pelle di canguro + nylon, peso 295 grammi
indossata soprattutto da: attaccanti, difensori centrali, centrocampisti centrali
note particolari: all'interno della suola e' presente una speciale molla metallica in lega d'acciaio ultra-leggera che migliora la capacita' di propulsione della suola (tecnologia Axeler)

valutazione utenti   

 




 

Le versioni economiche:
Kobra Plus LT       Kobra Plus R

Le versioni economiche delle Kobra Plus K sono due: le Kobra Plus LT e le Kobra Plus R. La differenza principale tra il modello professionale e queste due versioni economiche, risiede nel materiale utilizzato per la realizzazione della parte anteriore della tomaia: anziché’ in pregiata pelle di canguro, infatti, questa e’ realizzata in pelle pieno fiore nelle Kobra Plus LT e in pelle sintetica base nelle Kobra Plus R. Tra le due versioni economiche, le migliori sono sicuramente le Kobra Plus LT, che possono tranquillamente essere utilizzate anche per giocare a livello semi-professionistico. Le Kobra Plus R, invece, sono scarpe di qualità inferiore, ma ottime, comunque, per giocare a livello agonistico e/o amatoriale. 



 

 



Protected by Copyscape Online Plagiarism Tool
Copyright©Scarpe-da-calcio.com
La riproduzione, anche parziale, del contenuto di queste pagine, è vietata
partita iva IT05178480876 di FRANCESCO PATANE'
sito